martedì 12 maggio 2015

SANTORALE: VENERABILI TERZIARI FRANCESCANI - oggi FRANCESCANI SECOLARI (O.F.S.)


VENERABILI
RICERCA PER NOME

ELENCO IN VIA DI INSERIMENTO DATI 
PER SEGNALAZIONI, PROPOSTE, CONTRIBUTI
SCRIVETE A STOCCHIMARCOV@GMAIL.COM



La proclamazione di un Beato è un evento ecclesiale, pertanto è necessario, accanto agli Attori che ne promuovono la Causa, il coinvolgimento di tutti: delle Diocesi, delle Associazioni laicali e religiose che si ispirano ai Venerabili, coloro cui la Chiesa ha riconosciuto di aver vissuto in grado eroico le Virtù.

La differenza tra beatificazione e canonizzazione consiste, sostanzialmente, nei limiti geografici e spaziali consentiti alla venerazione. Ambito locale e strettamente delimitato con decreto pontificio per i beati, senza confini e universale per i santi. Con una regola generale sulla quale la Santa Sede è piuttosto fiscale: prima e durante il processo di beatificazione non si devono registrare episodi di venerazione del servo di Dio candidato alla gloria degli altari.

Alcuni francescani secolari in cammino verso la beatificazione - quindi "venerabili", perché l'autorità ecclesiastica ha riconosciuto le loro virtù eroiche sono :

-- s'intende cause prima del 1800.

A 
-- Alessandra Sabini Venerabile 
Terziaria francescana, fondatrice di vari monasteri nelle Marche, morta in odore di santità.
*Colle Aprico di Arcevia, 1499 - Macerata, 1589

Anna Maria Fiorelli ved. Lapini 
Venerabile 
Religiosa della Diocesi di Firenze
Terziaria francescana e Fondatrice l’Istituto delle Povere Figlie delle Sacre Stimmate di San Francesco d’Assisi, note come Suore Stimmatine.
* Website: Santi e beati
* Firenze, 27 maggio 1809 – 15 aprile 1860

INFO CAUSA 
* Postulatore: Fra Giovangiuseppe Califano, ofm 
* Attore: Povere Figlie delle Sacre Stimmate, Viale del Forte Trionfale, 26, 00135 Roma
* Dichiarata venerabile da papa Giovanni Paolo II che ha autorizzato il decreto di  * promulgazione delle sue virtù eroiche il 2 aprile 2003.  

 

Armida Barelli Venerabile 
Laica dell'Arcidiocesi di Milano.
Terziaria francescana; cofondatrice dell'Istituto secolare Missionarie della Regalità di N.S.G.C. L'ampio ventaglio del suo impegno ecclesiale non può essere riassunto in poche righe, si ricorda che fu Professa nel TOF il 2/2/1910. Lavora come cassiera nell’Università Cattolica del Sacro Cuore (1920). Getta le basi della Gioventù Femminile Cattolica. Il 1947-48 le fu affidato l’ufficio di Propaganda dell’Azione Cattolica Italiana. Fondatrice delle Giornate per l’Università Cattolica (1924) e dell’Opera della Regalità di Cristo (1928).
* Website: sito ufficiale 
* Milano, 1º dicembre 1882 – Marzo, 15 agosto 1952

INFO CAUSA
* Postulatore: Dr. Silvia Mónica Correale
* Attori: Presidenza Nazionale ACI, Via Aurelia 481, 00165 Roma
* Istituto Secolare delle Missionarie della Regalità, Via Madonna del Riposo 75, 00165 Roma
* Dichiarata venerabile da papa Benedetto XVI che ha autorizzato il decreto di promulgazione * delle sue virtù eroiche il 1º giugno 2007.

Antonia Emma Lesino
(Chiara Giuseppina di Gesù Bambino)
Membro professo della Piccola Famiglia Francescana
Terziaria francescana  
* Milano 11 ottobre 1897 - + Brescia 24 febbraio 1962

INFO CAUSA
* Postulatore: Fra Giovangiuseppe Califano OFM
* Attore: Cenacolo Francescano "Maria Assunta", 25050 Ome (BS)
* Dichiarata venerabile da papa Francesco che ha autorizzato il decreto di promulgazione delle sue virtù eroiche il 22 maggio 2021.


-- Antonio Alonso Bermejo Venerabile
Laico della Diocesi di Valladolid. Terziario francescano.
Pellegrino a Roma, Loreto e Santiago de Compostela. Fondò a Navas la Scuola di Cristo e la Scuola della Madonna del Carmine. Apostolo della carità e del servizio ai malati, fondò l’ospedale di S. Michele Arcangelo a Navas.
* Nava del Rey, Valladolid (Spain) 29 gennaio 1678 - 14 novembre 1758

INFO CAUSA
* Attore: Parroquia de los Santos Juanes, Pl. Rodríguez Chico, 1, 47500 Nava del Rey (Valladolid), Spagna
* Promulgato il Decreto di riconoscimento delle virtù eroiche il l'8 Dicembre 1860

-- Antonio L’Ungaro Venerabile
Venuto a Roma in occasione del Giubileo del 1350. Servitore dei derelitti e degli infermi. Festa il 13 maggio.
* Nato in Ungheria - + Foligno 13/5/1398

C 
Carlo Tancredi Faletti marchese di Barolo Venerabile
Laico della Diocesi di Torino. Terziario francescano.
Fu sindaco di Torino, appartiene alla schiera dei "santi sociali" piemontesi. Con sua moglie la Ven. Giulia Colbert, furono entrambi francescani secolari, e mettendo da parte l'orgoglio patrizio, profusero cuore e ricchezze a favore degli utimi del loro tempo.
VEDI : Giulia Colbert in Falletti di Barolo
* Nato a Torino, 26 ottobre 1782 – Chiari - Brescia, 4 settembre 1838

INFO CAUSA
* Website e Iter della causa: clicca qui
* Attore della causa: Istituto Suore di Sant'Anna
* Dichiarata venerabile da papa Francesco che ha autorizzato il decreto di promulgazione delle sue virtù eroiche il 21 dicembre 2018


Casimiro Barello Morello
 Venerabile 
Laico della Diocesi di Valencia e di Casale Monferrato. Terziario francescano.
Pellegrino e penitente: definito il Pellegrino dell'Eucarestia e schiavo del Tabernacolo.
* Website
www.casimirobarello.org
* Cavagnolo (TO) 31 gennaio 1857 - Alcoy (Spagna) il 9 marzo 1884

INFO CAUSA
* Postulatore: Rev. Pierluigi Cameroni, sdb
* Attore: Parroquia S. Juan de Ribera, C/ S. Juan Bosco, 35, 03804 Alcoy (Alicante), Spagna
* Dichiarato venerabile da papa Giovanni Paolo II che ha autorizzato il decreto di promulgazione delle sue virtù eroiche il 1 luglio 2000.


-- Caterina de Quadia Venerabile
Vergine penitente, Terziaria francescana.
Festa è il 13 agosto
* Olmedo diocesi di Cordova (1594)

-- Caterina (Francesca Caterina) di Savoia Venerabile
Laica. Terziaria francescana
Principessa e terziaria francescana come la sorella Venerabile Maria di Savoia, fondò l’Istituto delle Figlie di Maria di Oropa. Presso il santuario mariano di Oropa riposano le sue spoglie mortali.
* Vedi : Santi e Beati
* Torino, 5 ottobre 1595 - Biella, 20 ottobre 1640

INFO CAUSA
*Dichiarata Venerabile con Bolla Pontificia del 1° settembre 1838.

 

Cesare Guasti Venerabile
Laico della Diocesi di Firenze.Terziario francescano.
Padre di famiglia, fu tra i più noti intellettuali del suo tempo.Archivista dell’Opera del Duomo di Firenze; visse in povertà, umiltà e mansuetudine; era uomo di grande pietà; filologo. Scrittore di fama, nel 1842 si fece terziario francescano, pubblicando nel 1844 la sua traduzione della Histoire de Saint François d'Assise (1182-1226) di Émile Chavin de Malan. E' sepolto a S. Domenico a Prato.
* Prato, 4 settembre 1822 - Firenze, 12 febbraio 1889

INFO CAUSA
* Postulatore: Fra Giovangiuseppe Califano, ofm
* Attore: Convento S. Domenico, P.za S. Domenico 8, 50047 Prato (FI)
* Dichiarato venerabile da papa Giovanni Paolo II che ha autorizzato il decreto di promulgazione delle sue virtù eroiche il 14 maggio 1991


Cleonilde (Nilde) Guerra
Venerabile

Laica della diocesi di Faenza-Modigliana. Dell'A.C. e francescana secolare.
Agli inizi dell’adolescenza sentì la voce di Cristo che la chiamava a sé. A 21 anni entrò con entusiasmo nella Congregazione delle Ancelle del S. Cuore di Gesù Agonizzante di Lugo. Ammalatasi, rientrò in famiglia dedicandosi all’apostolato nell’Azione Cattolica femminile della Parrocchia e aiutando nell’Asilo parrocchiale per la formazione dei bimbi. Poi sentì fortissimo il desiderio di riparare personalmente con la sua vita e la sua sofferenza la bestemmia, il tradimento della fede, l’odio contro il Papa e la Chiesa e i peccati. Nel 1947 Nilde ottenne dal suo Direttore Spirituale il permesso di potersi offrire come vittima di espiazione. Nel gennaio 1949 la malattia riprese virulenta e al mattino del 19 maggio spirò dopo aver ricevuto la S. Comunione.
* Website: AzioneCattolicaScuolaDiSantità
* San Potito di Lugo, Ravenna, 29 gennaio 1922 - 19 maggio 1949 

INFO CAUSA
* Postulatore: Fra Giovangiuseppe Califano, ofm
* Attore: Amici di Nilde, Viale Stradone, 30, 48018 Faenza (RA)
* Dichiarata venerabile da papa Benedetto XVI che ha autorizzato il decreto di promulgazione delle sue virtù eroiche il
1 giugno 2007.


Concetta Bertoli  Venerabile 
Laica della diocesi di Udine. Francescana secolare.
E' stata una di quelle figure umane che della sofferenza patita nel proprio corpo, ne fecero motivo di elevazione spirituale, docile rassegnazione, offerta come vittima per i sacerdoti, i missionari, i peccatori. Conosciuta come la “crocifissa di Mereto di Tomba”, entrò nel Terz’Ordine Francescano 7/8/1940. Il 1950 restò completamente cieca. Aiutata dal parroco, si addentrò nel mistero della Croce ed accettò di vivere come Gesù, nel Calvario. Diceva: “Ho perduto la vista degli occhi, ma ho l’occhio della fede”.
* Website: Ofs Friuli Venezia Giulia / Ven.Concetta Bertoli
* Mereto di Tomba (Udine), 14 aprile 1908 - 11 marzo 1956

INFO CAUSA
* Postulatore: Fra Carlo Calloni, ofmcap 
* Attore : Vicepostulazione C. Bertoli, Convento Cappuccini, P.za S. Francesco, 2, 34170 Gorizia
Parrocchia di S. Michele Arcangelo, Via XI Febbraio, 14, 33036 Mereto di Tomba (UD)
* Dichiarata venerabile da papa Giovanni Paolo II che ha autorizzato il decreto di promulgazione delle sue virtù eroiche il 24 aprile 2001

Cristoforo di S. Caterina Venerabile
Sacerdote. Francescano secolare
Cappellano militare, apostolo della carità e penitente. Fondatore dell’ospedale di Gesù Nazareno.
* Valladolid (Spagna) 25/7/1638 + Cordoba (Spagna) 21/7/1690

 
D
 
Domenica Bedonni in Bernardini Venerabile
Laica della diocesi di Modena-Nonantola. Francescana secolare
Sergio Bernardini e Domenica Bedonni furono contadini nelle montagne di Pavullo nel Frignano, presso Modena. Sergio, rimasto vedovo dopo aver perso nel giro di quattro anni la moglie e i figli piccoli, si unì in seconde nozze con Domenica, che condivideva il suo ideale: formare una famiglia molto religiosa, con tanti figli da educare nella speranza che qualcuno si consacrasse al Signore. Dei dieci figli, infatti, otto presero quella strada: cinque scelsero la congregazione delle Figlie di San Paolo; una fu dapprima Orsolina secolare, poi suora Francescana Ancella del Buon Pastore; le altre due femmine si sposarono e aderirono, come i genitori, al Terz’Ordine di San Francesco. I due maschi, invece, entrarono tra i Cappuccini. Sia ai funerali di Sergio sia a quelli di Domenica presenziò una folla enorme di fedeli e di sacerdoti. (fonte: Santi e beati)
* Website: Sito ufficiale
* Verica (MO), 12 aprile 1889 - Verica (MO), 27 febbraio 1971

INFO CAUSA
* La loro causa di beatificazione congiunta si è svolta nella diocesi di Modena-Nonantola dal 20 maggio 2006 al 18 maggio 2008. Con decreto datato 5 maggio 2015 Papa Francesco ho riconosciuto l’eroicità delle loro virtù cristiane, vissute nello stato coniugale, dichiarandoli Venerabili. Dopo i Beati Luigi e Maria Beltrame Quattrocchi e i Santi Louis e Zélie Martin, sono la terza coppia nella storia della Chiesa a ricevere questo titolo. (Santi e beati)
* Postulatore: Dr. Francesca Consolini
* Attore:

E
Egidio Bullesi
 Venerabile 
Laico della diocesi di Trieste. Francescano secolare.
Giovane marinaio, scout, membro dell'A.C.
Entrò nell’Ordine Francescano Secolare il 4/10/1920. Lavoratore manuale e apostolo fra gli operai e nelle Conferenze di S. Vincenzo. (vedi sul Calendario anche: vita)
* Pola (Istria-Istarska ), 24 agosto 1905 – 25 aprile 1928 (allora in territorio italiano, oggi Croazia)

INFO CAUSA
* Postulatore: Fra Giovangiuseppe Califano, ofm
* Attore: Santuario Madonna di Barbana, 34073 Grado (GO)
*Dichiarato venerabile da papa Giovanni Paolo II che ha autorizzato il decreto di promulgazione delle sue virtù eroiche il 27 luglio 1997.

Eugenio Pacelli vedi Pio XII

F
-- Francesco Antonio Marcucci Venerabile 
Sacerdote. Francescano secolare.
Vescovo di Montaldo (Marche), Francescano secolare di Ascoli Piceno, fondatore della Congregazione delle Suore Pie Operaie dell’Immacolata Concezione (✝1798)
: 12 luglio
* Website: monsignormarcucci.com
* Force, Ascoli Piceno, 27 novembre 1717- Ascoli Piceno, 12 luglio 1798

INFO CAUSA
* Postulatore: Fra Giovangiuseppe Califano, ofm
* Attore: Suore Pie Operaie dell’Immacolata Concezione, Via Cosimo Tornabuoni, 12, 00166 Roma, Italia

 * Dichiarato venerabile da papa Benedetto XVI che ha autorizzato il decreto di promulgazione delle sue virtù eroiche il 27 March 2010.


G
Genoveffa de Troia Venerabile 
Laica dell'Arcidiocesi di Foggia-Bovino. Francescana secolare. 
Genoveffa de Troia fu colpita negli anni della giovinezza dalla malattia di Hand-Schüller Christian (lipoidosi o granulomatosi), che la costrinse a letto. Mentre il suo corpo si disfaceva, imparò a vivere quella condizione come volere di Dio, esercitando nel frattempo la carità verso chi era ancora più nel bisogno di lei. Entrò nella Fraternità di S. Anna del Terz’Ordine francescano nel 1931, grazie al padre cappuccino Angelico da Sarno. Morì a Foggia l’11 dicembre 1949, dieci giorni prima del suo sessantaduesimo compleanno. Le sue spoglie riposano dal 1965 nel lato destro della chiesa dell’Immacolata a Foggia. (Santi e beati)
* Vedi : sito ufficiale
* Lucera (FG) 21 dicembre 1887 - 11 dicembre 1949

INFO CAUSA
* Postulatore: Fra Carlo Calloni, ofmCap
* Attore: Associazione Genoveffa De Troia, Corso Garibaldi, 52, 71100 Foggia, Italia
* Dichiarata venerabile da papa Giovanni Paolo II che ha autorizzato il decreto di promulgazione delle sue virtù eroiche il 7 marzo 1992. 

Giacomo Gaglione Venerabile 
Laico della Diocesi di Caserta. Francescano secolare.
Giacomo Gaglione è stato un laico cattolico italiano terziario Francescano, fondatore dell'associazione L'Apostolato della Sofferenza.
* Website: www.giacomogaglione.it 
Marcianise (AV) 20 luglio 1896 - 28 maggio 1962

INFO CAUSA
* Postulatore: Rev. Antonio Di Nardo
* Attori: Apostolato della Sofferenza, presso Curia Vescovile, P.za Duomo, 11, 81100 Caserta, Italia
* Sorelle di Gesù Eucarestia e dei Poveri, Via F. Giannini, 92, 81020 Capodrise (CE), Italia
* Dichiarato venerabile da papa Benedetto XVI che ha autorizzato il decreto di promulgazione delle sue virtù eroiche il 3 aprile 2009.


Giorgio La Pira Venerabile
Laico della Diocesi di Firenze. 
Giurista, politico, operatore di pace, terziario francescano e domenicano.
Giorgio La Pira, il «sindaco santo», nasce a Pozzallo (Ragusa) il 9 gennaio 1904; arriva a Firenze nel 1924 come studente di Diritto romano, di cui diverrà, poi, professore. Nel 1946 è eletto alla Costituente, dove dà un contributo decisivo alla stesura dei primi articoli della Costituzione. Rieletto deputato, è ministro del Lavoro con Fanfani. Nel 1951 è sindaco di Firenze, carica che ricopre, salvo brevi interruzioni, fino al 1965. Difende con energia i più deboli, i senza casa, i diritti dei lavoratori. Promuove i «Convegni per la pace e la civiltà cristiana» e i «Colloqui mediterranei» per la riconciliazione tra le religioni della «famiglia di Abramo». Nel 1959, primo politico occidentale a superare la «cortina di ferro», si reca in Russia, creando un ponte di preghiera, unità e pace tra Oriente e Occidente. Muore a Firenze il 5 novembre 1977. La sua tomba si trova nella basilica fiorentina di San Marco. (Santi e beati)
* Website: www.lapira.org 
Pozzallo, Ragusa, 9 gennaio 1904 - Firenze, 5 novembre 1977

INFO CAUSA
* Postulatore: Rev. Gianni Festa, op
* Attore: Fondazione Giorgio La Pira, Via Giorgio la Pira, 5, 50121 Firenze, Italia
* Dichiarato venerabile da papa Francesco che ha autorizzato il decreto di promulgazione delle sue virtù eroiche il luglio 2018.


Giovanna Francesca dello Spirito Santo Venerabile 
al secolo Luisa Ferrari
Insegnante elementare, terziaria francescana fondatrice.
Fondatrice dell’Istituto delle Suore Missionarie Francescane del Verbo Incarnato. Luisa Ferrari nasce a Reggio Emilia il 14 settembre 1888. Nel 1907 consegue il diploma per l'insegnamento elementare e nello stesso anno entra a fa parte del Terz'Ordine Francescano, oggi Ordine Francescano Secolare. Il 10 dicembre 1929 a Reggio Emilia raduna le prime compagne decise ad impegnarsi per la consacrazione in una nuova Congregazione religiosa. L'11 ottobre 1947 la Santa Sede riconosce la nuova Famiglia. Inizia così l'avventura di una donna coraggiosa, missionaria, esperta di umanità, dedita alla Chiesa e al Regno di Dio. Muore a Fiesole (Firenze) il 21 dicembre 1984. (Santi e beati)
Website: www.francescaneverbo.com 
* Reggio Emilia, 14 settembre 1888 - Fiesole, Firenze, 21 dicembre 1984

INFO CAUSA
* Postulatore: Fra Carlo Calloni, ofmcap
* Attore: Suore Missionarie Francescane del Verbo Incarnato, Via Belvedere 1, 50014 Fiesole, Italia

Giuseppe Ghezzi vedi Michele Ghezzi

*Giuseppe Gualandi Venerabile
Sacerdote della Diocesi di Bologna
Terziario francescano. Fondatore della Piccola Missione per i Sordomuti.
* Website: www.piccolamissionesordomuti.com 
Nato a Bologna 9/6/1826 - 
✝ 14/7/1907

INFO CAUSA
* Postulatore: Rev. Igino Ciullini, pms
* Attore: Piccola Missione per i Sordomuti, Via Nosadella, 49, 40123 Bologna, Italia
* Dichiarato venerabile da papa Giovanni Paolo II che ha autorizzato il decreto di promulgazione delle sue virtù eroiche il 24 aprile 2001

Giuseppina (Maria Teresa) Dudzik Venerabile
Religiosa della Diocesi di Chicago
Professò nel Terz’Ordine Francescano e si prese cura dei senzatetto, dei malati e degli anziani; da qui la fondazione della congregazione delle le Suore Francescane della Beata Conegunda. Crea anche orfanotrofi, case di riposo e per i lavoratori.* Website: www.chicagofranciscans.orgwww.marytheresadudzik.org
* Plocicz (Polonia) 30/8/1860 - + Chicago, Illinois (United States) 20/9/1918.

INFO CAUSA

* Postulatore: Dr. Andrea Ambrosi
* Attore: Franciscan Sisters of Chicago, 11500 Theresa Drive, Lemont, IL 60439, USA
* Dichiarata venerabile da papa Giovanni Paolo II che ha autorizzato il decreto di promulgazione delle sue virtù eroiche il 7 dicembre 1993.


Giulia Colbert in Falletti di Barolo Venerabile 
Laica dell'Arcidiocesi di Torino. Sposata. Francescana secolare.
Fondatrice delle Sorelle di Santanna e delle Figlie del Buon Pastore.
Moglie del Venerabile Carlo Falletti di Barolo (vedi)
Juliette-Françoise-Victurnienne Colbert nacque il 26 giugno 1786 nel castello di Maulévrier, nella regione francese della Vandea. Carlo Tancredi Falletti, invece, venne alla luce a Torino, il 26 ottobre 1782. Si conobbero alla corte di Napoleone I; la loro unione fu favorita dal principe Camillo Borghese. Si sposarono a Parigi il 18 agosto 1807, ma vissero soprattutto a Torino. Non ebbero figli propri, ma si presero cura di quelli degli altri, specie degli orfani e dei carcerati, tramite numerose opere di carità in tutta Torino. In più, lei fondò le Suore di Santa Maria Maddalena (oggi Suore di Gesù Buon Pastore), per ex detenute e ragazze a rischio, mentre lui, nominato sindaco di Torino, diede vita alle Suore di Sant’Anna, dedite all’educazione di bambini e ragazzi. Tancredi morì il 4 settembre 1838 a Chiari, assistito dalla moglie, con la quale stava cercando di raggiungere il Tirolo e di scampare così a un’epidemia di colera. Giulia ereditò non solo i suoi beni, ma anche le sue opere caritative e proseguì le proprie, collaborando anche con san Giovanni Bosco. Morì a Torino il 19 gennaio 1864. Le loro cause di beatificazione e canonizzazione sono distinte, ma unica è la santità cui miravano. Papa Francesco ha autorizzato i decreti con cui i marchesi di Barolo sono stati dichiarati Venerabili: il 5 maggio 2015 quello per Giulia, il 21 dicembre 2018 quello per Carlo Tancredi. I resti mortali di entrambi riposano nella chiesa di Santa Giulia a Torino. (Santi e beati)
* Maulévrier (Francia) il 26 giugno 1786 - Torino 19 gennaio 1864 

INFO CAUSA
* Postulatore: Fra Paolino Rossi, ofmcap
* Attori: Suore di Sant’Anna, Via degli Aldobrandeschi, 100, 00163 Roma, Italia;  Opera Pio Barolo, Via delle Orfane 7, 10122 Torino, Italia e  Figlie di Gesù Buon Pastore, Via Mazzini 81, 29100 Piacenza, Italia.
* DECRETO - Dichiarata venerabile da papa Francesco che ha autorizzato il decreto di promulgazione delle sue virtù eroiche il 5 maggio 2015.   
( 1786 – 1864 )

Giuseppe Lazzati Venerabile
Laico dell'Arcidiocesi di Milano.
Rettore dell’Università Cattolica di Milano. Fondatore dell'Istituto Secolare di Cristo Re.

* Website: www.giuseppelazzati.it
* Milano 22/6/1909 - + 18/5/1986

INFO CAUSA
* Postulatore: Dr. Pier Giorgio Confalonieri
* Attore: Istituto Secolare Cristo Re, Via Alessandro Stradella 10, 20129 Milano, ITALY

                

Giuseppe Tchan Venerabile 
Sacerdote, Francescano secolare.
* Martire (1900) : 2 luglio

* Giuseppe (Josef) Wickenhäuser (Firmino) Venerabile
Frate Minore
Scultore. Entrò nel Terz’Ordine di S. Francesco il 7 settembre 1906. Dopo entrò nel Primo Ordine.
Nato a Massenbachhausen 19/1/1876 - + Düsseldorf 30/9/1939

INFO CAUSA
* Postulatore: Fra Giovangiuseppe Califano, ofm 
* Attore: Franziskanerkloster, Immermannstraße 20, 40210 Düsseldorf, Germania
* Dichiarato venerabile da Papa Giovanni Paolo II che ha autorizzato il decreto di promulgazione delle sue virtù eroiche il 21 dicembre 1998

L
Leone Dehon
 Venerabile 
Sacerdote. Francescano secolare.
Fondatore dei Sacerdoti del S. Cuore (Dehoniani).
Ancora adolescente avvertì la vocazione al sacerdozio, ma fu ostacolato dal padre. Per obbedirgli si laureò in Diritto a Parigi e intraprese un lungo viaggio, che toccò anche la Terra Santa e lo rese più fermo nel suo proposito. Entrato nel Seminario Francese di Santa Chiara a Roma, venne ordinato sacerdote il 19 dicembre 1868 nella basilica di San Giovanni in Laterano. Nominato cappellano della Collegiata di San Martino a St-Quentin, avviò numerose realtà a favore dei giovani e degli operai. Dopo un lungo discernimento, abbracciò la vita religiosa: col nome di padre Giovanni del Sacro Cuore (ma è più noto col nome al secolo), fondò una nuova congregazione, i Sacerdoti del Sacro Cuore, dediti a propagare la devozione al Cuore di Gesù e alla diffusione del suo Regno nella società. Morì a Bruxelles, dove si era rifugiato a causa delle leggi anticlericali francesi, il 12 agosto 1925.
* Website: www.dehoniani.org
* 14 Marzo 1843 in La Chapelle, Nord (Francia) - 12 Agosto in Bruxelles 1925 (Belgio) 

INFO CAUSA

* È stato dichiarato Venerabile l’8 aprile 1997, mentre il 19 aprile 2004 è stato approvato un miracolo ottenuto per sua intercessione. Per via delle accuse di antisemitismo rivolte ad alcuni suoi scritti, la sua beatificazione è stata rinviata senza determinare una data precisa. 
* Sull'iter cfr. la voce di wikipedia
* Postulatore: Rev. Ramón Domínguez Fraile, scj
* Attore : Congregazione dei Sacerdoti del S. Cuore, Via Casale S. Pio V, 20, 00165 Roma, Italia

Lodovico Coccapani Venerabile
Laico della Diocesi di Pisa. Francescano secolare.
Presidente della Conferenza di San Vincenzo de Paoli e membro del Terzo Ordine Francescano ispirò tutta la sua attività alla spiritualità di S. Francesco. Per questo volle unire all’aiuto materiale che offriva sempre con rispetto e delicatezza anche il conforto di una parola di fede e di speranza. Volle essere sempre presente anche fra i carcerati in un momento in cui le prigioni erano luoghi evitati dagli uomini cosiddetti «per bene». Cercò per le strade i ragazzi abbandonati e poiché era maestro elementare li educò. Colpito da una polmonite, pochi giorni prima di spirare nella sua casa natia di Calcinaia (edificio oggi adibito ad asilo infantile per sua volontà) disse a coloro che aveva vicino: «Quando il Signore verrà a chiamarmi per rendergli conto del mio servizio operato, voglio essere sepolto qui a Calcinaia nel campo comune, in mezzo ai miei poveri con i quali ho trascorso tutta la mia vita». (Santi e beati)
* Calcinaia, Pisa, 23 giugno 1849 - 14 novembre 1931

INFO CAUSA
* Postulatore: Fra Damian-Gheorghe Pătraşcu, ofmconv
* Attore : Parrocchia di S. Francesco, P.za San Francesco, 4, 56127 Pisa, Italia
* Dichiarato venerabile da Papa Francesco che ha autorizzato il decreto di promulgazione delle sue virtù eroiche il 7 novembre 2018.

Lodovico (Vico) Necchi Villa Venerabile 
Laico dell'Arcidiocesi di Milano, sposato. Francescano secolare.
E' stato un medico e accademico italiano.
Fu una delle figure centrali, assieme ad Agostino Gemelli, della fondazione dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, in cui fece parte del Consiglio d'amministrazione fino al giorno della sua morte (10 gennaio 1930).
* Milano, 19 novembre 1876 – 10 gennaio 1930

INFO CAUSA
* Postulatore: Fra Giovangiuseppe Califano, ofm
* Attore: Postulazione, Via Malcesine 97, 00135 Roma, Italia
* Dichiarato venerabile da papa Paolo VI che ha autorizzato il decreto di promulgazione delle sue virtù eroiche il 14 giugno 1971


Lodovico Gastone de Segur Venerabile 
vescovo, Francescano secolare (1881) : 9 giugno


Luisa
(Marcelina de S. José) Aveledo y Aveledo Venerabile
Religiosa della Diocesi di Darranquilla, Atlantico, Colombia.
Fondatrice delle “Piccole Sorelle dei Poveri di S. Pietro Claver”.

* Caracas (Venezuela) 18/6/1874 - Barranquilla, Atlantico (Colombia)16/12/1959

INFO CAUSA
* Attore: Hermanas de los Pobres de San Pedro Claver, Calle 110 - Transversal, 41, N. 40-01, Aptdo. Aereo 85288, Santafé de Bogotá, COLOMBIA
* Dichiarata venerabile da Papa Benedetto XIV che ha autorizzato il decreto di promulgazione delle sue virtù eroiche il 20 dicembre 2012.


Luisa Ferrari
vedi Giovanna Francesca dello Spirito Santo


M
* Margherita Amengual Campaner venerabile
Laica della Diocesi di Majorca (Mallorca) 
Vive tutta la sua vita nel paese natio, ma la sua fama di santità si diffonde per tutta Mallorca. Una vita spesa nella preghiera diurna e notturna meditando la Passione di Cristo, a cui partecipava per dono divino anche fisicamente, facendo penitenza per i peccatori, e adorando Gesù Eucarestia. Ebbe una forte devozione per l’Angelo Custode e rifulse per cieca obbedienza al suo direttore spirituale e ai suoi superiori; infine possiamo ricordare la sue estasi e le apparizioni della Vergine Maria.
Nata a Costitx, Mallorca, 2 settembre 1888 – ✝ 30 gennaio 1919

INFO CAUSA
* Postulatore: Mons. Luis-Manuel Cuña Ramos
* Attore: Parròquia de la Nativitat de B.V.M., Plaça des Jardí, 27, 07144 Costitx (Mallorca), Spagna
Dichiarata venerabile da papa Benedetto XIV che ha autorizzato il decreto di promulgazione delle sue virtù eroiche il 15 marzo 2008.


Margherita Occhiena
 Bosco Venerabile
Laica dell'Arcidiocesi di Torino
Madre di San Giovanni Bosco e la sua “prima cooperatrice”. 
Nata a Capriglio d'Asti 1/4/1788 - + Valdocco 25/11/1856

INFO CAUSA
* Il suo processo di canonizzazione iniziò però solo nel 1995. E’ stata dichiarata “venerabile” nel 2006, nel 150° anniversario della sua nascita al cielo, eroica nell’esercizio “delle virtù teologali della Fede, della Speranza e della Carità, sia verso Dio sia verso il prossimo, nonché le virtù cardinali della Prudenza, della Giustizia e della Temperanza”, come recita il decreto promulgato dalla Congregazione delle Cause dei Santi.
* Postulatore: Rev. Pierluigi Cameroni, sdb
* Informazioni: Società Salesiana di San Giovanni Bosco, Via Marsala, 42, 00185 Roma


-- Maria Francesa Apollonia di Savoia
 Venerabile 
Laica
Principessa, Terziaria francescana secolare, come la sorella Venerabile Caterina di Savoia, dopo la cui morte si trasferì a Roma. Con la sorella aveva fondato l’Istituto delle Figlie di Maria di Oropa, ancora in servizio presso l'ononimo santuario delle Alpi piemontesi. Desiderò essere sepolta ad Assisi, dove tutt'ora il suo corpo riposa.
* Website: Santi e Beati
* Torino il 9 febbraio 1594 - Roma, 13 luglio 1656

INFO CAUSA
* Dichiarata Venerabile con Bolla Pontificia del 1° settembre 1838.


Maria Benedetta Arias
Venerabile
Religiosa della Diocesi di Buenos Aires, Argentina.
Fondatrice delle Ancelle di Gesù Sacramentato 
Professò nel Terz’Ordine di S. Francesco 10/5/1846. 
Nata nel 1822 in località La Carlota (Argentina), figlia di padre sconosciuto, fu affidata da piccola ai coniugi Manuel Mena e Florencia Videla, schiavi liberati di razza meticcia, sposi cattolici di ottime qualità morali. Trasferitasi la famiglia in provincia di Buenos Aires, a servizio di una ricca famiglia, Maria Benedetta ebbe modo di partecipare con loro ad un corso di esercizi in un istituto fondato dalla venerabile Maria Antonia della Paz y Figueroa. In questo istituto decise quindi di entrare a far parte, e risiedette per circa trent’anni nella stessa casa di esercizi. Francescana secolare dal 1845, per la particolare devozione a Gesù Sacramento, decise di fondare una congregazione religiosa consacrata in modo speciale al culto del SS. Sacramento. Ricevuta il 20 settembre 1870 da papa Pio IX, fu da questi incoraggiata a proseguire il suo progetto. Che iniziò ufficialmente nel 1871, aprendo la prima scuola per orfani un paio d’anni dopo. Morì il 25 settembre 1894. (Bibbia francescana)
* Websitewww.csel.com/sjs/
* La Carlota (Río Cuarto-Argentina) 1822 - + 25/9/1894

INFO CAUSA
* Postulatore: Fra Giovangiuseppe Califano, ofm
* Attore : Siervas de Jesús Sacramentado, Calle Humahuaca, 4428, C1192ACL Capital Federal, Argentina
* Dichiarata venerabile da Papa Francesco che ha autorizzato il decreto di promulgazione delle sue virtù eroiche il 27 gennaio 2014.


Maria Rosa Carafa Venerabile
Professa religiosa della Diocesi di Napoli.
La Venerabile Maria Rosa Carafa della Spina, napoletana, si distinse per una grande devozione al Preziosissimo Sangue di Cristo e alle anime del Purgatorio. Rimasta orfana entrò nel Terz’Ordine di S. Francesco. Poi entrò anche nella Pia Unione delle Ancelle del Sacro Cuore come esterna.
* Website: 
www.santacaterinavolpicelli.it
* Napoli 6/4/1832 - + 2/5/ 1890

INFO CAUSA
Dopo pochi anni fu tenuto il processo informativo nell’archidiocesi napoletana; il 12 aprile 1905 ci fu il decreto sugli scritti e il 28 agosto 1907 il decreto d’introduzione della Causa di beatificazione e nella stessa data fu dichiarata ‘venerabile’.
Il 26 marzo 1908 la sua salma fu traslata nel Santuario del Sacro Cuore di Gesù alla Salute, della Casa-madre delle Ancelle del Sacro Cuore in via Volpicelli, 7 a Napoli, dov’è tuttora.
* Attore: 
Ancelle del Sacro Cuore, Largo C. Volpicelli, 7, 80136 Napoli, ITALY


Maria Crocifissa delle Piaghe di N.S.G.C. (Maria Giuseppa d'Ambrosio) Ven.
Religiosa della Diocesi di Napoli. Nel 1802 indossò l’abito del Terz’Ordine. 
Maria D'Ambrosio nacque a Napoli il 19 febbraio 1782 da famiglia modesta. Fin da bambina manifestò una fortissima religiosità e il desiderio di entrare nel convento delle Terziarie Alcantarine, vicino alla chiesa di Santa Lucia al Monte, a poca distanza dalla casa natale.
All'età di vent'anni, rimasta orfana di entrambi i genitori, fu ammessa al convento e scelse come nome Maria Crocifissa delle Piaghe di Gesù, per l'intenzione di seguire le orme della B. Maria Francesca delle Cinque Piaghe, terziaria alcantarina anche lei, detta la santarella dei Quartieri Spagnoli di Napoli.
* Napoli 19/2/1782 - + 16/ 12/ 1846 

INFO CAUSA
La causa di beatificazione iniziò nel 1848 e il 14 maggio 1896 fu proclamata venerabile.
Attualmente non c'è causa in corso.


Maria del Refugio Aguilar Torres de Cancino Venerabile
Vedova, Francescana secolare e Fondatrice delle Suore Mercedarie del Ss. Sacramento.
Della Diocesi di Mexico City.
Devota di Gesù Sacramentato e servitore dei poveri bisognosi.
*website: www.eucaristicasmercedarias.org  
* San Miguel Allende (Guanajuato-Messico) 21/9/1866 - + Città del Messico 24/4/1937 

INFO CAUSA
* Postulatore: Dr. George Herbert Foulkes
* Attore: Mercedarias del Santísimo Sacramento, Calle Fernandez Leal 130, Col. Barrio del Niño Jesús, A.P. 21963, 04330 Mexico D.F., MEXICO
* Dichiarata venerabile da papa Francesco che ha autorizzato il decreto di promulgazione delle sue virtù eroiche il 16 luglio 2015.


-- Maria Lilia del Smo. Crocifisso (Anna Maria Felice Bertarelli) Venerabile
Vergine. Entrò nel Terz’Ordine di S. Francesco ai 25 anni. Fondo 5 monasteri di monache dei Terz’Ordine.
* breve biografia
* Viterbo 25/7/1690 - + 12/2/1773


Maria Elisabetta Mazza
Venerabile
Religiosa. Fondatrice delle Piccole Apostole della Scuola Cristiana.
Entrata nell’OFS 3/2/1903, era impegnata per la difesa della libertà della scuola e dell’insegnamento religioso. 
* Martinengo (Bergamo) 21/1/1886 - + Bergamo 29/8/1950

INFO CAUSA
* Postulatore: Fra Giovangiuseppe Califano, ofm
* Attore: Piccole Apostole della Scuola Cristiana,Via Albrici 4, 24100 Bergamo, Italia
Dichiarata venerabile da Francesco che ha autorizzato il decreto di promulgazione delle sue virtù eroiche il 7 luglio 2017
 

Maria Isabella della Ss.ma Trinità Venerabile
(al secolo: Maria Isabella Picão Caldeira vedova Carneiro) 
È entrata nell’OFS il 5 marzo 1940 a Lisbona. Fondatrice delle Sorelle Concezioniste al servizio dei Poveri. Diocesi di Evora, Portogallo.
*Nata a Elvas, 1/2/1889 - + Elbes, 3/7/1962

INFO CAUSA
* Postulatore: Fra Giovangiuseppe Califano, ofm 
* Attore: Irmãs Concepcionistas ao Serviço dos Pobres, Rua Carlos Mardel, 25, 1900-117 Lisboa, Portogallo
Dichiarata venerabile da Benedetto XIV che ha autorizzato il decreto di promulgazione delle sue virtù eroiche il 5 luglio 2013

 
Maria Clotilde Adelaide Saveria Di Borbone-Francia Venerabile 
(Marie Adélaïde Clotilde Xavière)
Laica della diocesi di Napoli. Sposata.
Regina, Francescana secolare, moglie di Carlo Emanuele IV di Savoia, salì al trono di Sardegna il 18 ottobre 1796. Era la sorella minore di Luigi XVI di Francia. All'invasione delle truppe napoleoniche del suo regno, con il marito visse in esilio in Sardegna e Napoli, divenne Francescana secolare e morì a soli 42 anni. È tumulata nella cappella della “Buona Pastora” presso la chiesa di Santa Caterina a Chiaia, dove il consorte, rispettoso del suo desiderio di semplicità, le fece edificare una modesta tomba.
*Versailles, 23 settembre 1759 - Napoli, 7 marzo 1802

INFO CAUSA
* Attore: Vice-postulazione, Via S. Caterina a Chiaia, 76, 80121 Napoli, Italia
 * Subito acclamata "angelo tutelare del Piemonte", il 10 aprile 1808 fu dichiarata venerabile da papa Pio VII / promulgation of decree on heroic virtues: 11 February 1982


María Rosa Gay Tibau Venerabile
Religiosa della Diocesi di Girona, Spagna  
Francescana secolare. Fondatrice delle Religiose di San Giuseppe, “custode dei malati”.
Entrò nell’OFS 18/3/1884.
* Website: www.irsjg.org
* Llagostera (Girona-Spagna) 24/10/1813 - + Girona 18/3/1884

INFO CAUSA
* Postulatore: Sr. Teresa Fernández Mielgo, rsjg
* Attore: Religioses de Sant Josep de Girona, C/ La Força, 12, 17004 Girona, Spagna
   Religiose di San Giuseppe di Girona, Vía Aurelia 559, 00165 Roma, Italia
* Dichiarata venerabile da Papa Francesco che ha autorizzato il decreto di promulgazione delle sue virtù eroiche il 9 dicembre 2013.
 

-- Marianna di Gesù Venerabile    
Francescana secolare
Escalona (Toledo-Spagna 1577-Toledo 1620 


Marta Luigia Robin
 Venerabile 
Laica della Diocesi di Valence
Mistica cattolica francese, terziaria francescana dal 1928, fondatrice dei Foyers de Charité (Focolari della Carità).
Marthe Robin, sesta figlia di modesti contadini di Chateauneuf-de-Galaure, all'età di 16 anni fu colta da un male misterioso che in poco tempo la riduce alla paralisi, fino alla morte. Totalmente paralizzata, al buio in quanto ipersensibile alla luce, senza poter dormire, mangiare, bere, suo unico cibo sarà l'ostia consacrata. Alla fine del settembre 1930 Marthe vede il Cristo che le chiede: "Vuoi essere come me?". Marthe risponde con l'accettazione. Riceverà le stigmate e, da quel momento, ogni venerdì rivivrà la Passione di Cristo. Accetta di entrare nell'agonia di Cristo dal giovedì alla domenica, fino al dono delle stimmate. Soffre anche vessazioni diaboliche. Il mercoledì sera Marta riceveva l'Eucaristia andando in estasi. La piccola Marthe, pur al centro di fatti straordinari, volle essere sempre e soltanto una umile figlia della Chiesa. Soleva, infatti, dire: "Non parlate di me, il mio compito è quello di pregare ed offrire". (Santi e beati)
*website: www.marthe-robin.com
* Châteauneuf-de-Galaure, 13 marzo 1902 – Châteauneuf-de-Galaure, 6 febbraio 1981

INFO CAUSA
* Postulatore: 
*Attore Foyer de Charité, B.P. 11, 26330 Châteauneuf-de-Galaure (Drôme) cedex, France
  Decreto e informazioni
* Papa Francesco ha autorizzato il decreto di promulgazione delle virtù eroiche il 7 novembre 2014


Matteo/Matthew (Matt)Talbot Venerabile
Laico della Diocesi di Dublino. Francescano secolare.
Infaticabile lavoratore e facchino già dedito all’alcool, poi terziario astemio col voto di castità e modello di vita cristiana tra i colleghi di lavoro. Fece la sua consacrazione personale alla Madonna secondo il metodo di S. Luigi M. di Montfort.
 * website: www.matttalbot.ie
* Aldborough, Dublino (Ireland/Irlanda) 2 maggio 1856 - Dublino, 7 giugno 1925

INFO CAUSA
* Postulatore: Mons. Ciaran O’Carroll
* Attore: Archdiocese of Dublin, Drumcondra, Dublin 9, IRELAND
 * Dichiarato venerabile da papa Paolo VI che ha autorizzato il decreto di promulgazione delle sue virtù eroiche il 3 Ottobre 1975.

Michele Ghezzi (Giuseppe) Venerabile
Terziario francescano, poi Religioso dei Frati Minori

Michele Ghezzi nacque a Lecce il 19 agosto 1872, da una famiglia nobile. A sedici anni fu colpito da una grave malattia, da cui fu guarito per intercessione della Madonna di Pompei. Si sentì spinto a vivere la carità verso i più poveri, col fondamentale appoggio, anche di natura economica, di sua madre. Quando entrambi i genitori morirono, Michele, che già era Terziario francescano, chiese di essere ammesso tra i Frati Minori Riformati (uniti, nel 1897, all’Ordine dei Frati Minori), col nome di fra Giuseppe. Divenne noto come il “Conte con la bisaccia” per le sue instancabili questue, affrontate tra prove fisiche (gli fu amputato il mignolo di un piede) e consolazioni. Attraversò le due guerre mondiali, offrendo le sue sofferenze per i morti sui campi di battaglia.
* Lecce, 19 agosto 1872 - 9 febbraio 1955

INFO CAUSA
* È stato dichiarato Venerabile col decreto promulgato il 18 novembre 2000. I suoi resti mortali riposano nella chiesa parrocchiale di Sant’Antonio a Fulgenzio, a Lecce.

* Postulatore: Fra Giovangiuseppe Califano, ofm 
* Attore: Frati Minori, Via Imperatore Adriano, 79, 73100 Lecce, Italia


N
Nilde Guerra
vedi Cleonilde Guerra


O
Olinto Fedi
 Venerabile 
Sacerdote dell'Arcidiocesi di Firenze.
Fondatore della Congregazione delle Suore francescane dell'Immacolata.
* Website: www.suorefrancescanedellimmacolata.it 
* Signa, Firenze, 3 ottobre 1841-23 gennaio 1923

INFO CAUSA
* Postulatore: Fra Giovangiuseppe Califano, ofm
* Attore: Suore Francescane dell’Immacolata, Via Capo di Mondo 44, 50136 Firenze, ITALY



P 
Paolina dei marchesi Nicolay Venerabile 
Laica.Terziaria francescana (vedi: vita) (1811-1868) : 9 giugno


Paolo Pio Perazzo Venerabile 
Laico dell'Arcidiocesi di Torino
Ferroviere, membro della S. Vincenzo De Paoli, Francescano secolare. La sua formazione religiosa iniziò presso il convento dei Cappuccini di Pinerolo, dove divenne, nel 1875, terziario francescano.
* Nizza Monferrato, Asti, 5 luglio 1846 – Torino, 22 novembre 1911

INFO CAUSA
* Postulatore: Fra Giovangiuseppe Califano, ofm 
* Attore: Parrocchia S. Tommaso, Via Monte di Pietà, 11, 10121 Torino, ITALY
* Dichiarato venerabile da papa Giovanni Paolo II che ha autorizzato il decreto di promulgazione delle sue virtù eroiche il 6 aprile 1998.


Pietro Di Vitale Venerabile 
Laico dell'Arcidiocesi di Palermo
Seminarista. Francescano secolare
Pietro Di Vitale, nativo di Castronovo di Sicilia in provincia di Palermo, trascorse la sua esistenza tra il suo paese d’origine e il Seminario arcivescovile di Palermo. Iscritto all’Azione Cattolica e membro del Terz’Ordine francescano, intraprese gli studi per il sacerdozio con generosità, avendo come mira la santificazione propria e quella degli altri. All’inizio della seconda liceo gli si presentarono i sintomi di una sindrome dolorosa da enterogastroptasi, che lo consumò lentamente. Offrendo la sua vita e la mancata realizzazione del suo grande desiderio, Pietro si spense il 29 gennaio 1940, a ventitré anni. (santi e beati)
*Castronovo di Sicilia, Palermo, 14 dicembre 1916 – 29 gennaio 1940 

INFO CAUSA
* Postulatore: Rev. Mario Torcivia
* Attore: Causa di Beatificazione Pietro Di Vitale, Via Giuseppe Arcoleo, 39, 90129 Palermo, ITA* * L’Inchiesta diocesana è stata celebrata nella Curia arcivescovile di Palermo dal 6 marzo 1987 al 25 giugno 1995. Il 5 luglio 2018 papa Francesco ha autorizzato la promulgazione del decreto con cui Pietro veniva dichiarato Venerabile. I suoi resti mortali sono custoditi presso la Chiesa Madre dedicata alla Santissima Trinità a Castronovo di Sicilia.


Pio XII - Eugenio Pacelli Venerabile 
Papa dal 12/03/1939 al 09/10/1958, chiamato il "Pastor angelicus". Francescano secolare.
* Vedi: Sito ufficiale
*  Roma, 2 marzo 1876 - 9 ottobre 1958

INFO CAUSA
* Postulatore: Rev. Pascual Cebollada Silvestre, sj
* Dichiarato venerabile da papa Benedetto XVI che ha autorizzato il decreto di promulgazione delle sue virtù eroiche il 19 dicembre 2009



Pio Brunone Lanteri Venerabile 
Sacerdote della Diocesi di Pinerolo.
Fondatore degli Oblati di Maria Vergine. Francescano secolare.
Venne ordinato sacerdote nel 1782. Fondatore degli Oblati di Maria Vergine e del Convitto nel ex-convento di S. Francesco d’Assisi in Torino. Creò «L’Amicizia Cristiana», apologista. Gran devoto della Madonna. Ebbe cura degli universitari, e operò in favore dei militari, dei poveri e degli spazzacamini. Fu proclamato venerabile il 23 novembre 1965
 * website: www.oblati.org
* Cuneo, 12 maggio 1759 - Pinerolo, Torino, 5 agosto 1830

INFO CAUSA
* Postulatore:
* Attore: Oblati di Maria Vergine, Viale Trenta Aprile, 17, 00153 Roma, Italia 
* Dichiarato venerabile da papa Paolo VI che ha autorizzato il decreto di promulgazione delle sue virtù eroiche il 23 novembre 1965.

  

-- Pudenziana Zagnoni Venerabile 
mistica bolognese,
Francescana secolare (1609)


R
Raffaele Sánchez García Venerabile
Sacerdote dell'Arcidiocesi di  Mérida-Badajoz, Spagna
Francescano secolare. Pastore di anime e di una grande vita interiore e continua ascesi. Muore colpito di un tumore al fegato.
*website: www.meridabadajoz.net
 *Oliva de la Frontiera (Badajoz) 14/7/1911 - + 10/8/1973 

INFO CAUSA
* Postulatore:
* Attore: Arquidiócesis de Mérida-Badajoz, C/ Obispo S. Juan de Rivera 13, 06002 Badajoz, Spain
Dichiarato venerabile da papa Francesco che ha autorizzato il decreto di promulgazione delle sue virtù eroiche il 8 luglio 2016.


Robert Schuman Servo di Dio
Laico della Diocesi di Metz.
politico, primo presidente dell'Assemblea parlamentare europea, francescano secolare (Santi e beati)
Nato a Clausen, Lussemburgo, 29 giugno 1886 – Scy-Chazelles, Francia, 4 settembre 1963 

INFO CAUSA
* Il vescovo di Metz, dopo il nulla osta della Santa Sede (15 novembre 1989), ha iniziato la causa di beatificazione il 9 giugno 1990; con decreto del 19 giugno 2021 ne ha riconosciuto le "virtù eroiche".
* Attore: Pontificio Collegio Spagnolo di S. Giuseppe, Via di Torre Rossa, 2, 00165 Roma


Rosa Elena (Maria Francesca delle Piaghe) Cornejo Pazmiño  Venerabile
Religiosa della Diocesi di Quito, Ecuator
È entrata nell’OFS ai 17 anni. Fondatrice delle Francescane missionarie dell’Immacolata.

Rosa Elena Cornejo Pazmiño è nata l'11 dicembre 1874 a Quito da Jose Cornejo. Ha ricevuto il sacramento del battesimo pochi istanti dopo la sua nascita. Sua madre l'ha cresciuta e ha provveduto alla sua educazione e poi i suoi studi sono stati affidati alle suore. Ricevette il sacramento della Comunione nel 1884. Sua madre morì nel 1893. Era una delle numerose ragazze terziarie francescane ed emise la professione il 5 giugno 1902. Nel 1913 fu emesso l'ordine da lei stabilito: le Missionarie Francescane dell'Immacolata aggregato all'Ordine Francescano . È stata nominata Superiora generale nel 1936. Nel 1950 si reca a Roma per la canonizzazione di Mariana de Jesús Paredes ma anche per chiedere l'approvazione di Papa Pio XII per l'istituto. Come pellegrina francescana si è recata ad Assisi . L'ordine ricevette la piena approvazione papale con un decreto firmato da Papa Giovanni XXIII il 12 aprile 1962. Morì il 24 ottobre 1964.
Website: www.franciscanasreparadoras.org 
Quito (Ecuador), 11/12/1874 - + 24/10/1964

INFO CAUSA
* Postulatore: Fra Giovangiuseppe Califano, ofm 
*Attore: Franciscanas Misioneras de la Inmaculada, Calle Domingo Espinar, 113, Aptdo. 17-08-81-29, Sc. 8, Quito, Ecuador
* Dichiarata venerabile da papa Benedetto XVI che ha autorizzato il decreto di promulgazione delle sue virtù eroiche il 20 dicembre 2012.


S

Sergio Bernardini Venerabile 
Laico della diocesi di Modena-Nonantola. Francescano secolare
Vedi: Venerabile Domenica Bedonni in Bernardini .
* Sassoguidano (MO), 20 maggio 1882 - Verica (MO), 12 ottobre 1966


T
Teresa Gardi Venerabile 
Laica della Diocesi di Imola, Bologna
Teresa Gardi, nata a Imola il 12 ottobre 1769, visse nella sua povera e numerosa famiglia, maturando una notevole carità verso i malati e una non comune pazienza verso chi mal sopportava la sua devozione. Nel 1801 divenne Terziaria francescana, compiendo la professione il 15 ottobre seguente. Segnata da fenomeni eccezionali come quello delle stimmate e certa di essere più unita alla Passione del Signore, cercò per quanto possibile di tenere nascosto quanto le accadeva. Morì d’idropisia il 1° gennaio 1837. I resti mortali riposano sin dalla sua morte nella chiesa dell’Osservanza a Imola.
* Imola, Bologna, 12 ottobre 1769 - 1° gennaio 1837

INFO CAUSA
*Postulatore: Fra Giovangiuseppe Califano, ofm
*
Attore: Provincia Minoritica di Cristo Re dei Frati Minori dell’Emilia-Romagna
*Via Guinizelli Guido 3, 40125 Bologna, ITALY 
* Informationi: Convento di S. Maria delle Grazie « Osservanza », Via L. Venturini, 2, 40026 Imola (BO), Italia
* Dichiarata venerabile da papa Francesco che ha autorizzato il decreto di promulgazione delle sue virtù eroiche il 22 gennaio 2015. DECRETO


U
Uberto Mori Venerabile
Laico della Diocesi di Modena-Nonantola. Sposato
Padre di famiglia, imprenditore, francescano secolare. Entrò nell’OFS 19/2/1967. Nel 1968 fondò la Società “Forni Impianti Industriali Ceramici Mori” e il 1971 la “Società Ingenieri Uberto Mori”. In collaborazione con l’OFS di Modena promosse il pensionato “Casa di Nostra Signora della Salute”.
Iscritto al Terz’Ordine Francescano, cresce in lui una tenerissima devozione mariana, si immerge nello studio amoroso della Parola di Dio, lasciandosi da essa modellare ed ispirare nelle sue scelte quotidiane. 
website: www.ubertomori.it
*Modena, 28 gennaio 1926 - Pavia, 6 settembre 1989

INFO CAUSA
* Postulatore: Dr. Francesca Consolini
* Attore: Comitato Uberto Mori, Via Sallustio, 83, 41100 Modena, Italia
* Vicepostulazione, Via J. da Porto, 137, 41010 Cognento (MO), Italia
* Dichiarato venerabile da Papa Francesco che ha autorizzato il decreto di promulgazione delle sue virtù eroiche il 



DA SEGNALARE

Antonietta (Nennolina) Meo (Ven.), dell'A.C., morta bambina, chiamata il "piccolo giglio di S. Antonio" era figlia di una coppia di terziari francescani della Basilica di S. Antonio in Roma.

( 1786 – 1864 )